Monsters-Invicta Modena 2-4 (0-2, 0-2, 2-0)

0 11

Pagani (Bertin); Sicilia-Golfieri, Cislaghi-Vicario, Giannone-Della Torre; Depaoli-Cereda, Buccomino-Negro G, Provasoli-Vega Perez Y. Allenatore: Migliorini.

MILANO – Decisamente la partita più deludente giocata dai Monsters, a fronte di un Modena arrivato a Milano con una formazione rimaneggiata ma con le motivazioni giuste, più idee e più tecnica. Partita in salita già dopo i primi 8 minuti, per la doppietta di Pinelli, arrivato spesso al tiro. Nel secondo tempo la musica non cambia, la velocità è assente o non viene sfruttata, e la miglior organizzazione modenese in un minuto fa 4-0. Manca metà partita ma i Monsters si sbloccano solo nel terzo tempo, al 31:22 Cereda trova finalmente il varco giusto e infila la rete dell’1-4. Su tiro di Golfieri sempre il numero 97 raccoglie il rimbalzo per la possibile rimonta ma l’assalto dei Mostri non porta più a nulla. Due punti persi malamente e molto materiale su cui lavorare.

Redazione

View all contributions by Redazione