5 su 5

0 93

Quinta partita giocata e quinta vittoria  per i Monsters Milano di coach Federico Betti, grazie ad un 3 a 2 maturato tra le mura amiche del Quanta Sport Village di via Assietta contro la franchigia brianzola dei Falcons Concorezzo.

L’ ex giocatore del Milano Rossoblu e del Pontebba, oggi allenatore dei Mostri, schiera Favaro a difesa della gabbia, Ferrari, Salvatori Brothers e Lazzeri in prima linea, Vezzoli-Betti in seconda con davanti a rotazione Cazzamalli-Amoretti e Vinnie Fusco, all’esordio stagionale dopo una “pausa di riflessione”. Frassanito, Bongini e il backup Ameletti pronti ad entrare all’occorrenza.

Partita tirata ed equilibrata sino al decimo minuto, quando, sfruttando la superiorità numerica, coach Betti fa partire un missile da centro campo che si infila nell’angolino alto, lasciando di sasso l’incolpevole goalie brianzolo.
Al tredicesimo minuto Capitan Salvatori trova il raddoppio concludendo un assist millimetrico del compagno di linea Lazzeri.

Il match sale di intensità nel secondo periodo ma si mantiene sempre in equilibrio, i Mostri giocano coralmente e sono pericolosi sottoporta, impegnando seriamente il portiere avversario. I brianzoli non sono da meno, e con un fraseggio incisivo e costante portano almeno tre pericoli seri alla porta di Favaro che si salva con agilità ed esperienza.
Al settimo minuto del secondo drittel, Vinnie Fusco, innescato da Coach Betti, trova il primo gol stagionale con un’azione delle sue in velocità. 3 a 0 Monsters.
I Falcons accusano il colpo ma non mollano. Continuano a macinare gioco e si riportano sotto con un gol verso la fine del secondo periodo.

Il terzo periodo registra un netto cambio di trama: i Mostri chiudono con ordine e gestiscono il disco cercando di evitare pericoli al proprio portiere e tentando qualche sortita offensiva, mentre i Falcons cercano furiosamente ma con ordine di accorciare le distanze e agguantare il pareggio.
Un gol dei brianzoli  a 3 minuti e mezzo dalla fine costringe i rossoblu ad alzare le barricate e difendere con le unghie il vantaggio. Nemmeno i 32 secondi finali giocati con l’uomo in più e in empty net serviranno ai Falcon per completare la rimonta.

Un plauso alle due formazioni per aver regalato una bella serata di hockey ai presenti nonché un bello spot per il campionato promozionale FIHP.

Grande la soddisfazione per i Mostri per aver quasi completato imbattuti il girone di andata (manca il recupero del match con Valpellice, da giocarsi il prossimo 22 marzo).
Sorride coach Betti per la propria prestazione personale e per aver guidato i suoi ragazzi in una prestazione quasi perfetta, con un ritrovato Vinnie Fusco che, pur a corto di condizione fisica, ha già saputo essere decisivo.

Prossimo incontro domenica 1 marzo in trasferta al Pala Zinola di Savona, prima giornata del girone di ritorno.

Avanti Mostri!!!

Redazione

View all contributions by Redazione