Monsters AAA

0 165

Dopo le due gare contro il Torre Pellice, è tempo di dar spazio al progetto dei Monsters AAA ovvero, riprendendo la l’usanza USA di catalogare l’importanza del farm team secondo il numero di A, la squadra minor dei Monsters. Al posto dell’allenamento del lunedì, i rossoblu hanno affrontato in amichevole i Jaguars Agrate, che quest’anno non partecipano al campionato promozionale.

Per l’occasione è Lazzeri a gestire i Mostri e ad arbitrare l’incontro.
I padroni di casa schierano Ronzi e Ameletti a difesa della gabbia, Bongini Depaoli Cereda e Dragoni in prima linea, Cislaghi Amoretti Frassanito e Portaluppi in seconda. Per l’occasione convocati anche Vicario, storico ex dirigente e fondatore nonché il presidente Restelli, ad accompagnare in terza linea Veneto.
Settantacinque minuti di gioco semi-effettivo divisi in due tempi far fare di esperienza ai nuovi e far girare la potenziale terza linea per tenerla un po’ sulla corda in caso di utilizzo in campionato.
Alla fine la voglia di giocare e la foga prendono un po’ il sopravvento sul tentativo di provare gli schemi e le uscite di zona provate in allenamento.
Nel primo tempo i Mostri cercano di far valere la miglior condizione atletica e quel po’ di tecnica in più e in effetti ci riescono, portandosi in vantaggio con il rookie Portaluppi, ben assistito dal “Skuhalo” Cislaghi. Sempre con la seconda linea, arriva il raddoppio: Frassanito recupera un disco quasi dietro porta e mette in mezzo per Amoretti che insacca di giustezza.
Gli ospiti non demordono e cercano di impensierire la retroguardia rossoblu senza però riuscirci.
Nel secondo periodo, complice il calo fisico e un’po di confusione, i padroni di casa non riescono ad essere concreti sottoporta, subendo addirittura un gol.
Tuttavia in chiusura ci pensa Bongini, assistito da Capitan Dragoni, a mettere in sicurezza il risultato con un tiro dalla distanza, approfittando di un power play e di una delle poche disattenzioni del portiere Fantin.
Una bella e divertente serata per staccare un po’ la spina dalle tensioni del Campionato. Certo, i rossoblu avrebbero dovuto giocare con più testa…
Grazie ai Jaguars per la disponibilità e alla prossima!

Redazione

View all contributions by Redazione