Un grazie particolare a Marco Depaoli (Malamann) per la realizzazione.